IL FUTURO

Il progetto del Polo Fieristico Permanente contempla una fase successiva di intervento con l’inserimento a nord di altri due padiglioni paralleli e di eguale superficie, a quelli già esistenti e posti in collegamento diretto col nucleo centrale, Convegni – Ristorazione - Ingressi, che consentono il raddoppio della capacità espositiva.
Il progetto prevede inoltre che, ad opera completata, i quattro padiglioni espositivi possano essere posti in collegamento fra di loro e gravitare attorno ad un asta polifunzionale di raccordo ed interazione.

Collegamenti viari:

I futuri risvolti viari consisteranno nell’allacciamento del Nuovo Polo Fieristico alla Tangenziale Est, per poi continuare con la costruzione di due sottopassi ferroviari ed una futura stazione del Tram urbano delle Teb (Tramvie elettriche bergamasche).

 Copyright 2005 - Bergamo Fiera Nuova - All rights reserved